Come arredare una casa a misura di bambino: l'ingresso

Il desiderio di ciascun genitore è far sentire al sicuro il proprio bambino. Per questo la casa che lo accoglie deve essere a misura di grandi e piccini. Oltre a progettare la cameretta di tuo figlio per farlo crescere autonomo e sicuro, l’intera abitazione va ripensata sotto una nuova prospettiva.
Partiamo dall’ingresso: luogo in cui si scatenano grandi tensioni familiari! E tutto per una questione di tempo: i genitori hanno spesso fretta, i bambini mai.

Tutto ciò è fonte di stress per l’intera famiglia.
Un primo semplice consiglio da papà è quello di prepararsi per tempo ad uscire, quando ovviamente è possibile. Spostandosi in ingresso con un pò di anticipo, il bambino avrà tutto il tempo per prepararsi senza che l’adulto intervenga con lacci e zip.
Un consiglio da arredatore, invece, riguarda l’organizzazione dell’ingresso che va progettato per favorire l’autonomia dei nostri figli.
Solitamente nell’ingresso di ogni casa troviamo un appendiabiti per giacche e sciarpe, una scarpiera, un portaombrelli ed uno svuotatasche per le chiavi.
Se osservi come sono distribuiti questi elementi nell’entrata dalla tua casa probabilmente scoprirai che non sono pensati a “Misura di bambino”. Come puoi riorganizzarli al meglio?
Oltre all’appendiabiti ad altezza adulto prevedi un secondo appendiabiti ad un’altezza raggiungibile dai bambini, così si potranno vestire e svestire senza bisogno del tuo aiuto.
Come scarpiera posiziona dei ripiani vicino a terra e facili da aprire anche da un bambino. Non servirà lo spazio per molte paia di scarpe, ne bastano due paia per stagione. Troppa scelta rischia di creare confusione e quindi perdita di tempo. Le scarpe che non vengono usate riponile in una scarpiera secondaria, posizionata magari in lavanderia o in un ripostiglio. Predisponi una seduta dove il bimbo si possa sedere per agevolare la calzata delle scarpe.
Predisponi un vuotatasche dedicato ai più piccoli dove possano depositare guanti, occhiali ed accessori vari. Al momento di uscire avranno tutto sotto gli occhi e non perderete tempo.
Infine prevedi uno specchio lungo fissato in verticale in cui il tuo bimbo si possa specchiare prima di uscire.ingressoscritte finale min
Se poi la tua casa è dotata di un ingresso secondario, posiziona la scarpiera e gli appendiabiti per la famiglia qui: avrai l’ingresso principale sempre in ordine.
Togliersi le scarpe appena entrati e riporle in un contenitore dedicato favorisce il mantenimento della casa pulita e garantisce un livello di igiene superiore.
Spero che i miei consigli ti aiutino a vivere più serenamente l’uscita di casa.
A presto, Simone.

Ci trovi in Via Don Pietro Meneguzzo 2 - Pressana (VR)
Tel. 0442.85751

Orari di apertura:

Lunedì
15.00 - 19.00

Mar - Sab
8.30 - 12.30
15.00 - 19.00

Domenica
Chiuso


Seguici su:


ARREDAMENTI TOSINI S.R.L. – Società Unipersonale
Via Don Pietro Meneguzzo, 2, 37040 – PRESSANA (VR)
Reg. Imprese di Verona n. 04468460235 - Numero REA: VR – 422827
Codice fiscale e partita IVA 04468460235 - Capitale sociale: euro 20.000,00 i.v.

Privacy e cookie policy

Design pagina web Arredabook

 icona telefono ben0442 85751 / 330 886081 manina e testo
 icona telefono ben0442 85751 / 330 886081 clicca qui NESSUNO TI DICE CHE...manina CONTATTACI