La Cameretta dei ragazzi: come scegliere la scrivania giusta

In questi giorni in cui i nostri ragazzi tornano sui banchi di scuola ci troviamo a riorganizzare le loro camere per assicurare uno spazio per lo studio comodo e salutare.
Ma di che misura deve essere il piano della scrivania? Quanto deve essere alta? E come deve essere la sedia per garantire una postura corretta?
Cerchiamo di fare un pò di chiarezza per fare la scelta giusta per i ragazzi, partendo dalle misure della scrivania.

FOTO 1
L’altezza del piano dello scrittoio di norma è tra i 72-75 cm, mentre la profondità deve essere almeno di 60 cm per posizionare computer e tastiera. Ricorda che il monitor deve stare all’altezza degli occhi e mani e polsi devono essere allineati e paralleli al pavimento.
Se scegli una scrivania di profondità maggiore(da 70 a 80 cm) puoi sfruttare lo spazio in più per tenere in ordine i libri, disponendoli in una fila retta da reggilibri.
La larghezza di una scrivania comoda è almeno 90/100 cm da estendere a 150 cm se deve ospitare due persone.
In caso di una cameretta molto piccola si può optare per uno scrittoio di misure inferiori. L'importante è utilizzarlo solo con libro, quaderno o computer, uno alla volta, riponendo tutto il resto su mensole appese al muro.FOTO 2
Passando alla scelta della sedia tieni presente che per avere una postura corretta i piedi devono toccare terra.Quindi se il bambino è in crescita, è FOTO 3meglio indirizzarsi verso un modello ad altezza regolabile, magari su ruote a cinque razze in modo da favorirne l'utilizzo. Sul mercato troverai modelli in grado di adattarsi ad una statura compresa fra 120 e 170 cm, così da seguire la crescita del ragazzo.

Se, invece, i ragazzi sono già grandi puoi optare anche per una seduta fissa dalla scocca morbida ed elastica.
Ricorda che, in ogni caso tra il sedile e la parte sottostante del piano dello scrittoio serve uno spazio di 25 cm perché le gambe abbiano un alloggiamento comodo.
Per prevenire le posture sbagliate e assecondare lo sviluppo della muscolatura, è bene scegliere modelli con caratteristiche ergonomiche. La forma dello schienale, in particolare, è importante per assecondare la forma della colonna vertebrale e per favorire una posizione naturale. Scegli una sedia che oltre a regolare l’altezza della seduta ti consenta di adattare anche l’altezza dello schienale al tuo ragazzo.
Il sedile della sedia deve essere comodo, quindi prediligi una imbottitura morbida ma non cedevole, in modo da fornire un sostegno idoneo.

Dov’è la posizione corretta per la scrivania? La scrivania non deve mai essere sistemata con la finestra alle spalle: non c’è la luce giusta per scrivere o studiare sui libri e si formano riflessi fastidiosi sullo schermo del computer. Quindi non farti ingannare dalle magnifiche foto dei cataloghi dove per motivi estetici la scrivania ha delle immense vetrate alle spalle e posizionala sotto la finestra o perpendicolare a essa in modo che la luce arrivi dal lato opposto a quello della mano che scrive.FOTO 4

Applica la stessa regola per disporre la luce artificiale: il modello ideale è una lampada da tavolo con almeno due bracci snodati: in questo modo chi la utilizza potrà regolare l'altezza e la posizione della fonte luminosa in base alle proprie esigenze.

 

Ci trovi in Via Don Pietro Meneguzzo 2 - Pressana (VR)
Tel. 0442.85751

Orari di apertura:

Lunedì
15.00 - 19.00

Mar - Sab
8.30 - 12.30
15.00 - 19.00

Domenica
Chiuso


Seguici su:


ARREDAMENTI TOSINI S.R.L. – Società Unipersonale
Via Don Pietro Meneguzzo, 2, 37040 – PRESSANA (VR)
Reg. Imprese di Verona n. 04468460235 - Numero REA: VR – 422827
Codice fiscale e partita IVA 04468460235 - Capitale sociale: euro 20.000,00 i.v.

Privacy e cookie policy

Design pagina web Arredabook

 icona telefono ben0442 85751 / 330 886081 manina e testo
 icona telefono ben0442 85751 / 330 886081 clicca qui NESSUNO TI DICE CHE...manina CONTATTACI